Follow by Email

sabato 2 maggio 2009


Ho finito il maglione per mia figlia Elena, devo dire che dal gomitolo il filato sembrava molto bello, però lavorandolo ho avuto un sacco di problemi, la parte lucida, quella setosa, si staccava, peccato, comunque indossato niente male



Ieri era il compleanno di mia figlia Laura, quindi grande festa.
Un sacco di regali perché a lei piace molto aprire tanti pacchettini, anche cavolatine.
A me piace sempre, ad ogni occasione, regalare qualcosa fatto con le mie manine quindi, girando per i vari blog, mi è venuta l’idea di una borsettina, naturalmente con materiale che avevo in casa.
Il tempo è stato poco, perché prima di decidermi come farla sono passati diversi giorni, quindi mi sono ridotta ad iniziare ad una settimana dal compleanno, ed ho dovuto fare tutto in fretta e di nascosto stando attenta che lei non capisse cosa io stessi facendo.
Però Francesca, visto che questa volta sei stata tu a contagiarmi, con le tue bellissime borse, dovevi dirlo nel tuo blog che la fodera è la parte più difficile da fare… naturalmente scherzo, mi hai dato proprio una bella idea.
Le è piaciuta molto ed il risultato è questo:





3 commenti:

  1. bellissimi entrambi, il colore del maglioncino è delizioso. Hai ragione, quando c'è del lamé o dei filati tipo seta, bisogna sempre fare piu' attenzione quando lo si realizza. Ma alla fine la soddisfazione è doppia. E la borsettina è veramente graziosa. Auguri a tua figlia, sicuramente ne sarà stata entusiasta.

    buonissima domenica, un bacione

    gio'

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! La borsa é davvero un gioiellino e la maglia sembra perfetta...
    Augurissimi dalla "zia Vale" alla tua Laura, anche se in ritardo!
    Un abbraccio
    Vale

    RispondiElimina
  3. Grazie zia Vale!!!! Grazie anche a te Giò
    Laura

    RispondiElimina