Follow by Email

martedì 6 ottobre 2009

Oggi con le mie figlie ci siamo fatte un sacco di risate per il mio ultimo "capolavoro". è proprio vero non tutte le ciambelle escono con il buco..........

Hanno visto un bel modello su una rivista e allora "dai mamma lo fai?", è un bel coprispalle.

Non riuscivo a capire le spiegazioni, mi sembrava ci fossero delle incongruenze quindi mi son detta non rischio con una lana nuova provo con una che ho in casa, una di quelle che costano poco.

Il modello non è male, ma l'effetto è orrendo, forse troppo rigido.

Ed ecco a voi il pipistrello.....




Silvana, tu che sei molto brava con la maglia, ti va di provare a farlo? Se sei d'accordo ti mando le spiegazioni.Il modello è per una taglia 40/42 e i ferri sono del n. 8, quindi in un attimo si fa. Tu lavori con ferri così grossi?


Vabbè mi consolo con altre presine che ho fatto, queste decisamente mi soddisfano.



Buona serata a tutte.

7 commenti:

  1. ciao carissima amica, lo sai che invece è carino!!! io non ho i ferri così grandi, immagino serva anche una lana grossa grossa, adesso ho dei progetti da finire, uno scaldacollo per una mia amica, una copertina per mia cugina che presto partorirà, dei cestini per mia suocera, e un giacchino per me il cui modello si trova qui (vai a vedere come è bello!):
    http://www.straw.com/cpy/patterns2/kaya-aran-shrug.html
    ma appena finisco magari ci provo!!! tu mandami intanto le spiegazioni, tra un lavoro e l'altro se trovo la lana e i ferri colgo volentieri la sfida!!!!
    ti abbraccio
    silvana

    RispondiElimina
  2. sono ancora io, ti ho donato un premio, magari passa a prendere un caffè così lo puoi vedere!!!

    RispondiElimina
  3. Non credetele...sono troppo fiera del mio coprispalle!!! E' bellissimo, morbidoso e molto versatile, va su tutto...

    Grazie Toffa mia adorata per il regalo di compleanno in anticipo :)

    RispondiElimina
  4. ciao mi chiamo chiara e volevo sapere se potrei avere le spiegazioni anche io...a me sembra carino e vorrei provare :-)

    RispondiElimina
  5. Ma sei la mia Chiara??? Dal commento non capisco, se così fosse ti ringrazio di avermi scritto e se vuoi mandami la tua e-mail che ti inoltro le spiegazioni. La mia è toffacheposta@gmail.com.
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. oddio....da come scrivi non credo di essere la tua chiara...però se posso usufruire lo stesso del pattern....... :-)

    RispondiElimina
  7. Ma certo che puoi, mandami la tua e-mail che ti inoltro le spiegazioni.
    Ciao

    RispondiElimina