Follow by Email

martedì 20 luglio 2010

In questo periodo, con questo caldo insoppportabile, mi sono messa a ribaltare gli armadi, ho buttato un sacco di cose, non ci si rende conto quanto si accumula in un anno, e poi quando ti metti a sistemare riempi sacchi della pattumiera.

In un cassetto ho trovato una tovaglietta ricamata da me per mia figlia e dimenticata da lei dopo il suo trasloco.

Purtroppo l'ho ritrovata piena di macchie gialle, le tipiche che trovi, almeno a me capita, sulle tovaglie e le lenzuola che non usi da tempo, qualcuna di voi ha qualche rimedio??

Nella foto non si vede molto la macchia, ma penso che abbiate capito di cosa si tratta, non capiterà solo a me!!!
Attendo i vostri suggerimenti.


5 commenti:

  1. wow che bel ricamo, adoro papaveri e spighe!!!
    dunque per quelle macchie ci vuole il sapone naturale, alga credo si chiami.
    Strofinane un pò sulle macchie, lasciane proprio a pezzetti.
    Riempi una bacinella di acqua fredda e metti il tutto in ammollo per 2 giorni e una notte.
    Durante il giorno lascia la bacinella al sole. lìeffetto del riscaldamento natrale agevolerà l'azione del detersivo!
    Prova e poi fammi sapere!
    io sono riuscita così a recuperare della biancheria da letto che mia suocera aveva tenuto da parte per anni e anni ed eran piene di macchie giallognole.

    RispondiElimina
  2. anch'io ho degli asciugamani di cotone bianchi "macchiati" ed anch'io vorrei trovare un rimedio efficace per farli tornare splendenti
    Speriamo che qualche ragazza ti / ci dia un buon consiglio
    ciao Pat

    RispondiElimina
  3. ciao, io purtroppo non saprei cosa consigliarti, ma farebbe comodo anche a me saperlo, ho un vecchio centrino in ingiallito....
    Per quanto riguarda la maglia
    ho dovuto fare un pò di conti per mantenere il punto e calare comunque le maglie, ho iniziato col calare 5, poi 3 poi 2 maglie, quindi ho sempre tenuto conto delle 18 maglie del punto pavone, dove non era possibile non l'ho continuato.L'importante è che nel fare il punto le maglie prese assieme e le gettate diamo sempre lo stesso numero di maglie.

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace Tiziana, non saprei come aiutarti....hai provato a cercare in internet?
    Sarebbe un peccato non riuscire a smacchiarla perchè è proprio bella!

    Un bacio
    Anto:o)

    RispondiElimina
  5. Ciao Tiziana, complimenti per il bel ricamo estivo, mi piacciono tantissimo i papaveri con le spighe.
    E' davvero un peccato per le macchie, anch'io ogni tanto ne trovo qualcuna su tovaglioli o tovaglie che non uso da tanto tempo.
    Di solito rimetto tutto in lavatrice aggiungendo al detersivo un misurino di Vanish, e funziona, ma voglio provare anch'io il metodo naturale che ti ha consigliato MEry.
    Cari saluti Gabry

    RispondiElimina